Il Forum del Premio Gaber

Versione completa: La Spezia - "J. Piaget"
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3
[Immagine: Premio%20Gaber%202013%20Piaget.jpg]

Regione: Liguria
Provincia: La Spezia
Località: La Spezia
Ordine e grado: Istituto di Istruzione secondaria di primo grado
Denominazione: "J. Piaget"

Ha partecipato: 4a edizione 2013
Sezione: Teatro
Titolo del progetto: Black out
Referenti interni: Roberta Accialini - Sylva Arrighi - Rossana Cola
Referenti esterni: Rossana Cola

-----------------------------------------

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

È difficile ormai trovare gruppi di ragazzi che assieme collaborano gioiosamente per dar vita a un gioco di fantasia...a meno che non ne siano costretti. Il gioco oggi è considerato strettamente legato all’elettronica, al computer, alla Play Station e via dicendo. Questi giochi, che pure stimolano intellettualmente, hanno però un risvolto negativo: limitano la fantasia e portano all’individualismo.
E se un giorno mancasse la corrente?
Cosa succederebbe ad un gruppo di ragazzi, riuniti in una casa per un torneo alla Play?
Il progetto si basa sulla viva improvvisazione dei ragazzi, a cui è stato chiesto di giocare (divisi a gruppetti) fornendo l’argomento del gioco: le realizzazioni migliori vengono riproposte al grande gruppo, cercando la chiave per legare tra loro le varie scene.
In questo modo si ottiene anche lo scopo intrinseco del laboratorio: svegliare la fantasia dei ragazzi e costringerli a giocare in modo alternativo.
Che dire Rossana? Bello bello bello! E sono certa che i ragazzi sapranno metterlo in scena con entusiasmo! Mi piace ovviamente l'idea dell'improvvisazione e l'intreccio tra il messaggio dello spettacolo e la costruzione dello spettacolo stesso. Quale modo migliore per dire che il teatro è vita? E quale modo migliore per combattere il contrario, cioè "la vita è teatro" cioè finzione? Mi piace molto!!!

Carla

Ospite

Ragazzi simpaticissimi capaci di saper dire la propria senza pretendere di cambiare l'idea dell'altro.

Liceo Classico "V.Lilla"
Carissimi
Credo che gli apprezzamenti siano arrivati a noi per un disguido (forse erano rivolti al Cardarelli sempre della Spezia) ma "ce li teniamo volentieri"sperando che siano di buon auspicio per i nostri ragazzini....Complimenti a tutti!
Rossana Cola

Ospite

Dal gruppo di Gorizia del Cossar-DaVinci. Riguardo il cortometraggio proposto capiamo cosa avete provato nel momento in cui si é interrotto il filmato. Siamo dispiaciuti Perchè c era chi era interessato al finale. È stato riconosciuto l impegno nel realiZzarlo, ma Perchè non trattarlo come video sul maltrattamento degli Animali invece che sull essere vegani ??
Scusate ragazzi ma noi della scuola Media Piaget non siamo ancora arrivati alla Rassegna (arriveremo il giorno 15) quindi non è a noi che è diretto il messaggio. Inoltre partecipiamo per il Teatro e non con il video.Perciò chiediamo agli amici di Gorizia di girare il messaggio al corretto destinatario per continuare proficuamente il confronto! Ad ogni modo penso che tutti i prodotti, teatro o cinema, siano frutto dell'impegno di "chi ci crede" e quindi tutti apprezzabili.....Auguroni!
Rossana scuola Piaget
Rossana è davvero una grande persona (oltre che una valente educatrice!) che dimostra una partecipazione fuori dalla norma e a cui vogliamo fare i nostri più calorosi complimenti!
Ma quando arrivateeeeeeeeeeeeeeeeeee?????????????????????????????
Vi abbiamo scritto una scena speciale nel film: preparatevi ad "avere un gran sonno" Smile

Ospite

Ciao grandi! E grazie per i complimenti che estendo anche ai miei colleghi....Devo dire che sono curiosa e anche preoccupata per il "gran sonno"....Speriamo che il nostro spettacolo non faccia dormire!
Salutissimi
ROSSANA
Ciao grandi! E grazie per i complimenti che estendo anche ai miei colleghi....Devo dire che sono curiosa e anche preoccupata per il "gran sonno"....Speriamo che il nostro spettacolo non faccia dormire!
Salutissimi
ROSSANA

Ospite

Allora, visto che nessuno ha ancora commentato l'esibizione di oggi, ci pensiamo noi a rompere il ghiaccio. Wink
Partendo dai "punti deboli", durante le scene e gli spostamenti c'era molto rumore, ma essendo in tanti era impossibile evitarlo! E alcune battute non sono state capite dal pubblico.
Nonostante questo, lo spettacolo è stato molto bello, divertente, diverso dal solito. L'idea di usare la fantasia per tornare a giocare in un modo differente (senza la Play!) e Santiago è stato molto simpatico e spontaneo (specialmente in versione risata malvagia e scimmia!).
Infine, la spaccata della ragazza di cui non ricordiamo il nome è stata una figata... ma come fai?! Big Grin
Bravi tutti!

Valentina, Fede, Sara, Elisa, Elena, Sofia ed adulti del "Piano Infinito" di Montecchio Maggiore

Salve genteeeeeee Smile volevo farvi i complimenti perché siete stati bravissimi Wink
faccio i complimenti speecialmente alla ragazza che ha fatto la spaccata , anche perchè , se lo avessi fatto io ,non mi sarei più alzata!!!! XD
braviiiiii tutti

BACIOTTI

Sara (Electra) Montecchio Maggiore

P.S. Se avete bisogno di una manicure, ci siamo io e Abigail!!!!!!!!
Pagine: 1 2 3
URL di riferimento